Pagina iniziale  Guestbook  FORUM  Tuo Account  Cambia Template  Guida al Sito  il creatore: [[[ SILVER ]]]  Ariafritta in TV  Esci - Logout vota:  


· Pagina iniziale
· Cartoline Animate
· Eventi in corso
· Privacy
· Scrivici
· SITI TOP
· Tips & Tricks
· Tuo Account
· Vostre Poesie
· Vostri Giornali



.:: Frivolezze ::.
.:: Utilità ::.
.:: Nel Sito ::.



Ciao viandante
Nickname
Password

Non hai l'Account?
[[ CREALO QUI ]]
Iscritti:
Ultimo: clo44
Totale: 7621

Online adesso:
Visitatori: 89
Iscritti: 0
Totale: 89





Mondofritto








WebSito

Poesie

[ Indice delle Librerie | Crea un account ]

Gli utenti iscritti a questo sito hanno automaticamente la possibilità di creare le loro Poesie e postare commenti.

Lettera da Valona
di: oro
Postato il: 10-07-2005 @ 11:57 pm -- letta 2309 volte



Incastrato in una camicia macchiata,
in una delle troppe nostalgie di mia madre.
Potevo camminare per mezz’ora la sera, fino al porto,
senza per questo sentirmi chiamare.

Potevo immaginare le cosce di Anna,
i fianchi lisci non ancora impugnati.
Potevo restare per un’ora la notte, a pensarti,
senza per questo doverti chiamare.

Perché fin dalla prima trincea,
già sapevo che non ci saremmo mai stesi la mano.
Perché fin dalla prima battaglia,
già sapevo che perderci,
avrebbe avuto comunque, un sapore un po’ strano.

E mentre cadeva confuso il mio autunno
col passo piombato,
su una stradina in salita,
con gli occhi più stanchi e più sporchi
di quanto avrei detto
o avrei mai immaginato,

mi ritrovai le tue braccia sul collo,
e i piedi rivolti dove passava la strada,
e andai con le mani,
i capelli, col viso sbiancato,
a dirti gli sguardi, a spiegarti i segreti,
che tanto sapevo, non avremmo capito.

E ancora, sospeso in discorsi di noia,
spezzati di rabbia
Mi trovo a parlare di strofe scordate .
E guardo po’ triste la storia finita
come un padre seduto…
...nascosto nell’ultima fila.


Ultimo aggiornamento il 10-07-2005 @ 11:57 pm



Leggi<br>le altre
Leggi
le altre
Profilo<br>Utente
Profilo
Utente
Crea un account
Crea un
Account


Ariafritta è un Sito fatto di semplice umorismo e non contiene volgarità di nessun genere.
Tutto il materiale di proprietà di Ariafritta è coperto da Copyright ©. Vietata la copia senza il consenso del Webmaster.