Ariafritta - EUTANASIA cosa ne pensate

 Pagina iniziale  Guestbook  FORUM  Tuo Account  Cambia Template  Guida al Sito  il creatore: [[[ SILVER ]]]  Ariafritta in TV  Esci - Logout vota:  


· Pagina iniziale
· Cartoline Animate
· Eventi in corso
· Privacy
· Scrivici
· SITI TOP
· Tips & Tricks
· Tuo Account
· Vostre Poesie
· Vostri Giornali



.:: Frivolezze ::.
.:: Utilità ::.
.:: Nel Sito ::.



Ciao viandante
Nickname
Password

Non hai l'Account?
[[ CREALO QUI ]]
Iscritti:
Ultimo: clo44
Totale: 7621

Online adesso:
Visitatori: 147
Iscritti: 0
Totale: 147





Mondofritto








WebSito

Indice  »  [ BACHECA DI ARIAFRITTA ]  »  EUTANASIA cosa ne pensate
   EUTANASIA cosa ne pensate

Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 9 ) (limite max 500)
terrypux   Inserito: 17-03-2012 alle 16:09   



Da 600 a 650

Da: teu ca

Messaggi: 623

 OFF-Line

Cosa ne pensate dell'eutanasia ? secondo voi è giusto far vivere delle persone come vegetali ?io avevo la mia idea ma l'ho cambiata .Poi dirò perchè .


-----------------
TERRY

 Profilo   www
raggiodisole   Inserito: 17-03-2012 alle 20:46   



Da 1000 a 1250

Da: Lazio

Messaggi: 1008

 OFF-Line

Quando una donna scopre di essere incinta, alla prima ecografia il cuore con il suo battito è IL PRIMO segno della nuova vita...
Penso, quindi, che debba essere lo stesso cuore ad essere L'ULTIMO a lasciarci tornare lì da dove siamo venuti.



-----------------
RagGiu

 Profilo   www
bettyboop   Inserito: 17-03-2012 alle 22:10   





Da: Lazio

Messaggi: 5093

 OFF-Line

Il quesito che poni, Terry, è così grande che non si può solo averne un pensiero. Certo, teoricamente, è facile dire un sì o un no, ma ogni situazione reale è diversa dall'altra e tu stessa dici di aver cambiato opinione, sicuramente, per qualcosa che hai vissuto. Io, mentre leggevo Accabadora, ho messo in discussione tante mie certezze, come avevo fatto nel caso Englaro, ma, a seconda della visione etica che si ha, si può rispondere come RagGiu o augurarsi di non trovarsi mai nelle condizioni di dover fare una scelta.


-----------------

Bettyboop

 Profilo   www
terrypux   Inserito: 18-03-2012 alle 14:19   



Da 600 a 650

Da: teu ca

Messaggi: 623

 OFF-Line

SI questo è un quisito che interroga le coscienze ma non ha una risposta giusta e una sbagliata dipende tutto da chi si trova a interrogarsi in un momento particolare ,io ho sempre pensato ,come raggiodisole ,che la vita inizia con il battito del cuore e finisce quando il cuore non batte più ,poi mi sono trovata davanti a una realtà che non avevo messo in conto ,mio figlio in coma ,28 giorni in qui non ho pensato a niente se non pregato che aprisse gli occhi e che il suo cuore non si fermasse ,è stato così ,tante sofferenze ma alla fine mio figlio si è ripreso con tanti problemi ,ma vive e si gode la vita per il poco che può ,ma un giorno mentre seguivamo alla tv il caso di eluana englaro ,lui mi ha chiesto --ma se io fossi rimasto così come eluana tu che avresti fatto ?--io ho detto ti avrei tenuto così non ti avrei fatto morire --ma a che scopo se non potevo parlare ,muovermi ,neanche farti una carezza--e io ho detto --ti avrei parlato io ti avrei accarezzato io perchè l'idea di non vederti più è un'idea insopportabile --e lui mi ha detto una cosa che mi ha turbato non poco ---il tuo sarebbe stato un gesto egoistico ,perchè sarebbe servito solo a te io non vorrei mai vivere così ,se capita e se mi vuoi bene fammi morire non tenermi come una delle tue piante ,perchè se dietro il coma mi restasse il modo di regionare senza potermi esprimere ,mamma io ti odierei .Ho cambiato modo di pensare ...ma non completamente .


-----------------
TERRY

 Profilo   www
Diemme   Inserito: 19-03-2012 alle 13:07   



Da 850 a 900

Da: Gradara

Messaggi: 894

 OFF-Line

Non è uno di quegli argomenti che puoi avere una opinione unica e irreversibile. è un argomento dove si parla "di vita o di morte".
Sono convinto che finchè non capita in casa nostra possiamo avere un parere.. ma se dovesse capitare a noi cambieremmo qualsiasi opinione.
Lo dico sempre io che piuttosto che rimanere un automa qualcuno mi deve staccare la spina, ma è più facile a dirsi che a farsi. se dovessi essere io quello a staccare la spina sarei in grado di farlo?
....non lo so. dovrei dire: vi risponderò solo se capiterà. ma spero di non dover mai tornare in questo argomento per rispondere!


-----------------


 Profilo   www
Canifuendi   Inserito: 20-03-2012 alle 23:49   



Da 40 a 50

Da: iglesias

Messaggi: 46

 OFF-Line

Più che l'eutanasìa il che tocca sfere del nostro io molto problematiche ...io penso all'accanimento terapeutico..siamo nati per morire, e bisogna prendere atto a volte che non c'è nulla da fare; inutile stare lì a voler tenere artificiosamente in vita uno già morto...per conto mio non lo vorrei..L'eutanasìa dev'essere una scelta personalissima...il caso Welby è un'esempio ecclatante; lucidamente preso atto che non era dignitoso "vivere" in quel modo;chiese di essere lasciato morire..ricordo le polemiche che eplosero in quel caso..ma fù lui a volerlo..

 Profilo   www
terrypux   Inserito: 21-03-2012 alle 11:08   



Da 600 a 650

Da: teu ca

Messaggi: 623

 OFF-Line

Si quando la persona può scegliere per se stessa va bene ma quando sei tu a dover scegliere per chi ami è terribile perchè non sai cosa vuole quella persona,anche se da sana lucida e consapevole diceva non fatemi vivere così ,che ne sappiamo che dopo quando si trova in uno stato vegetativo ,capisca e magari voglia vivere anche così ,perchè io sono convinta che dietro quello stato inerme il cervello capisca qualcosa .


-----------------
TERRY

 Profilo   www
Giggia   Inserito: 21-03-2012 alle 16:24   



Da 250 a 275

Da: Modena

Messaggi: 256

 OFF-Line

Un tema pesantino da trattare quì.....
mi fa venire in mente quella scenetta che si fa ad esempio quì dalle mie parti. lui dice "nonno siete contento di morire?" e il nonno "ahh... ohhh...per forza....!!"
io credo che qualsiasi sia la nostra visione sarà esattamente il contrario se ci troveremo a viverla in prima persona.
Per la mia dico.......che preferisco non esprimermi ...........


-----------------
ariafritta.itiggia

 Profilo   www
bettyboop   Inserito: 11-11-2018 alle 22:32   





Da: Lazio

Messaggi: 5093

 OFF-Line

Oggi, per non barare sul numero "fritto", ho ravanato tra i topic e, più andavo avanti e più capivo perché preferisco Ariafritta ai social: usavamo le parole per esprimere i nostri pensieri, non postavamo per avere i like, ma per conoscerci meglio, per comunicare. Questo topic è del 2012 ed era in coda...aggiungo qui il contributo in tema che avevo postato in uno simile

"Vorrei poter scegliere di morire senza soffrire", diceva Fabiano Antoniani, 39 anni, dj di successo, con il nome d'arte di Fabo, diventato, nella notte del 13 giugno 2014 da ragazzo molto vivace e un po' ribelle, cieco e tetraplegico, per un incidente stradale. Senza perdere la speranza, aveva provato a curarsi, sperimentando anche nuove terapie, ma senza risultati. Si sentiva in gabbia: non era depresso, ma non vedeva e non poteva muoversi. Era semplicemente bloccato a letto, dilaniato dai dolori, e, ieri, come ben sappiamo, ha fatto la sua scelta. Non sta a noi giudicare se giusta o sbagliata: Annuccia, in altro topic, si e ci chiedeva cosa avremmo preferito se si fosse potuto scegliere... Fabo ha scelto!!




-----------------

Bettyboop
 Profilo   www
terrypux   Inserito: 04-01-2019 alle 22:00   



Da 600 a 650

Da: teu ca

Messaggi: 623

 OFF-Line

Ogni tanto passo a rileggere qualcosa di serio che solo qui posso trovare, non ho più avuto la forza di scrivere niente per motivi miei personali ,ma oggi rileggendo questa discussione ho ripensato a tante cose e sono convinta che sia meglio morire più tosto che vivere attaccati ad una macchina come dei vegetali e tra atroci dolori . La vita è sacra è vero ma non c'è niente di sacro in una macchina che vive al posto mio o che sia lo stato o la chiesa a impormi se vivere e come vivere quando il mio corpo non è più autonomo e l'unica cosa che percepisce è il dolore.


-----------------
TERRY
 Profilo   www
On Top


Cerca nei Forum
 
Vai al forum

Splatt Forum© 2003 By: Splatt.it 
Version: 4.2


Ariafritta è un Sito fatto di semplice umorismo e non contiene volgarità di nessun genere.
Tutto il materiale di proprietà di Ariafritta è coperto da Copyright ©. Vietata la copia senza il consenso del Webmaster.