Pagina iniziale  Guestbook  FORUM  Tuo Account  Cambia Template  Guida al Sito  il creatore: [[[ SILVER ]]]  Ariafritta in TV  Esci - Logout vota:  


· Pagina iniziale
· Cartoline Animate
· Eventi in corso
· Privacy
· Scrivici
· SITI TOP
· Tips & Tricks
· Tuo Account
· Vostre Poesie
· Vostri Giornali



.:: Frivolezze ::.
.:: Utilità ::.
.:: Nel Sito ::.



Ciao viandante
Nickname
Password

Non hai l'Account?
[[ CREALO QUI ]]
Iscritti:
Ultimo: clo44
Totale: 7621

Online adesso:
Visitatori: 58
Iscritti: 0
Totale: 58





Mondofritto








WebSito

Il giusto refresh per il monitor

Oltre alla risoluzione, il monitor possiede il refresh, cioè la cadenza del disegno sullo schermo misurato in hertz (Hz). Una frequenza di 60 Hz, ad esempio significa che lo schermo viene ridisegnato 60 volte in un secondo.
Nei monitor a tubo catodico una frequenza troppo bassa provocava uno sfarfallio (fliker), che affaticava l'occhio e per evitare ciò bisognava alzare la frequenza fino a far scomparire lo sfarfallio, ma i moderni monitor LCD offrono immagini stabili già a frequenza bassa ed è inutile utilizzare una frequenza più alta perchè può causare vibrazioni e oscuramenti intermittenti sul monitor LCD.
Per ottimizzare la visione delle animazioni o di un film su monitor LCD, se il monitor e la scheda lo consentono, bisogna impostare la frequenza a 72 Hz, cioè un multiplo di 24 Hz, che è la frequenza utilizzata per le pellicole cinematografiche.

© Ariafritta ©

Pubblicato il: 2009-03-15 (1748 letture)

[ Torna Indietro ]



Ariafritta è un Sito fatto di semplice umorismo e non contiene volgarità di nessun genere.
Tutto il materiale di proprietà di Ariafritta è coperto da Copyright ©. Vietata la copia senza il consenso del Webmaster.