Pagina iniziale  Guestbook  FORUM  Tuo Account  Cambia Template  Guida al Sito  il creatore: [[[ SILVER ]]]  Ariafritta in TV  Esci - Logout vota:  


· Pagina iniziale
· Cartoline Animate
· Eventi in corso
· Privacy
· Scrivici
· SITI TOP
· Tips & Tricks
· Tuo Account
· Vostre Poesie
· Vostri Giornali



.:: Frivolezze ::.
.:: Utilità ::.
.:: Nel Sito ::.



Ciao viandante
Nickname
Password

Non hai l'Account?
[[ CREALO QUI ]]
Iscritti:
Ultimo: clo44
Totale: 7621

Online adesso:
Visitatori: 60
Iscritti: 0
Totale: 60





Mondofritto








WebSito

OROSCOPO DI ASPIRINA

Oroscopo

[ INDICE OROSCOPO ]

LO ZODIACO DI ASPIRINA
Scritto il: 19-10-2006 @ 10:22 am -- letto 11140 volte

QUALCUNO SI CHIEDERA' PERCHE' HO INIZIATO IL COMMENTO DELLO ZODIACO PROPRIO DAL CAPRICORNO, POTREI RISPONDERE CON UNA SEQUELA DI MOTIVAZIONI APPROPRIATE MA LA VERITA' E' UNA SOLA...UN PURO OMAGGIO AL PADRONE DI CASA CHE APPARTIENE A QUESTO SEGNO. QUINDI BUONA LETTURA A TUTTI! E... QUANDO AVETE FINITO PROVATE A LEGGERE LA VOSTRA PARTE PEGGIORE... CLICCA QUI!


I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA
IL CAPRICORNO
Dati anagrafici del Capricorno
nato tra il 24 Dicembre al 23 Gennaio
Elemento: Terra
Pianeta: Saturno
Colore: Nero
Pietra: Zaffiro/ematite
Metallo: oro bianco-oro giallo
SIGNIFICATO DEL SOLE IN CAPRICORNO

Saturno il pianeta “guida” di questo segno, suggerisce una persona provvista di uno spiccato senso pratico, con la voglia matta di raggiungere traguardi ambiziosi, a dire il vero ne ha spesso la possibilità, grazie ad una serie di eventi di cui spesso non si accorge se non quando il tempo…e passato.... ha spesso difficoltà a comunicare i propri sentimenti, passati al pettine della logica durezza.
A meno che il soggetto non sia travolto da una Mappa di base con elementi destabilizzanti, sarà prudente, responsabile e spesso insicuro dei sentimenti altrui, più che diffidente lo si potrebbe definire malfidente; tende ad instaurare relazioni stabili, che risulteranno un tantino grigie, poiché difficilmente si apre con le persone giuste, in quanto tende a fornire di se una splendida immagine che non sempre corrisponde alla realtà dei fatti.

Possiede una buona struttura fisica, spesso minata da patologie collegate principalmente ai reumatismi ed ai dolori articolari, anche l’infelicità psicologica tende a creare stress e somatizzazioni, a cui possono non essere estranei, sia le difficoltà dentarie, che problemi con la pelle e talvolta danni alla colonna vertebrale.

Questo è essenzialmente il nativo, razionale, segreto, introverso, paternalista, riflessivo, ma anche freddo, calcolatore, divoratore degli eventi, coriaceo, spesso, per nascondere un cuore molto più fragile e facilmente feribile rispetto a quanto ci si possa immaginare.
Il Capricorno è domiciliato nella X^ casa che rappresenta la casa di proiezione di ciascun individuo, la casa del successo, del culmine della carriera, la casa della Madre, a cui spesso somiglia.
In amore il nativo è molto più focoso di quanto possa mostrare tanto che lo si potrebbe definire “ghiaccio bollente” ma un elevato senso del ridicolo ed una sorta di perbenismo conservatore, malgrado le apparenze, fanno del soggetto un parco rappresentante dell’umana specie, capace di capire la psicologia di chi lo circonda, ma guai a contraddirlo, guai a portarlo verso una logica che non collima con la sua, vi conviene lasciar perdere, deve prima metabolizzare, esaminare, ascoltare 20mila pareri di gente che ne sa di meno, poi provare e riprovare e magari scoprire che ciò che le persone care gli avevano correttamente motivato erano esatte. Ma……. Non aspettatevi che vi dia ragione…. Avrà sempre una motivazione differente. Spesso si sposa tardi a meno che non sposi una persona di età molto differente dalla sua.

Alcuni dei Capricorni più noti: : G.Andreotti, H.Bogart, Al Capone, A.Celentano, M.Dietrich, re Juan Carlos, Mao Tse Tung, I. Newton,R.Nixon, Nostradamus, B.Franklin, E.A.Poe, R.J.Tolkien, M.L.King, A.Natta, Albert Schweitzer.
***I NOSTRI VIP: ***[[[SILVER]]], Karlovac, Uraniachan, laGatta
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.



L’ACQUARIO
Dati anagrafici dell’Acquario
nato tra il 21 Gennaio ed il 19 Febbraio
Elemento: Aria
Pianeta: Urano-Saturno (nella tradizione)
Colore: blu scuro
Pietra: zaffiro
Metallo: oro bianco
Fiore: tulipano.
SIGNIFICATO DEL SOLE IN ACQUARIO

3° ed ultimo dei segni d’aria, segno fisso, maschile governato da URANO il signore dei venti della trasformazione, delle idee rivoluzionarie, del progresso opportunistico e senza limiti.
Nella costellazione dell’acquario è facile riscontrare le onde che lo stilizzano nel glifo, unite alla forma teorica di un vaso rovesciato, mentre non è immaginabile la figura umana o umanizzata che lo compone graficamente.
Da opportune ricerche effettuate, sembra che in epoca Babilonese sia stato umanizzato il Gu-la, cioè il “magnifico dispensatore di acqua viva”, divinità maschile le cui ali indicano l’aria. In greco la costellazione era chiamata Ydrochoos a cui corrisponde il latino Aquarius, mentre nell’astrologia indiana il segno è chiamato Kumbha, cioè vaso.

Spesso quando si parla di Acquariano ci si spertica in definizioni di libertà, idealismo, socialismo, che diventano facilmente “anarchia ed autogoverno” con velleità rivoluzionarie che possono facilmente divenire freddo fanatismo, specifico di coloro che vogliono salvare gli altri “per forza” ( a prescindere dal fatto che gli altri vogliano o meno essere salvati!)
Possiamo definire meglio un acquariano come una persona che accetta solo le proprie regole, che predilige la libertà come concetto complessivo specie se si tratta ….. “di fare ciò che più gli aggrada” partendo dal presupposto di avere, unico nello zodiaco, la verità assoluta nel proprio DNA.
Spesso è violento, non nelle gestualità ma nelle parole, autoritario ed intollerante cerca di prevaricare chi ha intorno, senza rendersene conto, spesso esercitando una sorta di violenza morale e psicologica, partendo da un presupposto di genialità, che talvolta è...confusione personale; non che la genialità non sia esistente, anche se sicuramente sui generis..... Una particolare peculiarità lo distingue: "onestà adamantina"
E’ indubbio che il nativo è ricco di fantasia, di estro, di naturale simpatia provvisto di una sorta di carisma psicologico, che se non affascina, vince sulla distanza facendo stramazzare i propri oppositori in preda alla stanchezza mentale.

Spesso, con i suoi atteggiamenti, lascia supporre un certo disprezzo per l’umanità che lo circonda, eppure è capace di grande generosità, in assoluto contrasto con la sua interpretazione del ruolo di cinico ironico cittadino del mondo, con una speciale predilezione per il lontano straniero e secondo la sua valutazione, amichevole per concetto.
Sovente le sue tanto sostenute e professate “fratellanze” trovano difficoltà ad esprimersi nel proprio ristretto familiare ed hanno maggiore senso nel circostante; non a caso il campo o casa occupata dall’Acquario è la “domus amicorum” ovvero la casa degli amici, dei progetti ma anche della scarsa vitalità, infatti di fronte a stress mentali e/o fisici che si sobbarca a fasi alterne, necessita di periodi di recupero.

Il suo rapporto con il denaro è quanto meno improprio, come il dispensatore d’acqua tanta ne raccoglie e tanta e… forse più ne versa.... spesso per eccesso di generosa responsabilità.
A volte spende prima di incassare, magari per cose bellissime e colte che poi non avrà la voglia di usare, e rinvierà ad altri momenti, quasi come se il tempo a sua disposizione fosse senza limiti.
E’dichiaratamente aperto a tutte le frequentazioni, salvo verso i tarpati mentali o coloro che giudica tali, anche se in caso di necessità riesce a sopportarli.

In amore è difficile poiché non è mai possibile arrivare fino al centro dei suoi sentimenti, vuoi perché quando ama diventa insopportabilmente oppressivo, oppure insopportabilmente assente e lontano, due facce della stessa medaglia, così il partner sarà in dubbio perenne e resterà in attesa di capire, spesso fino alla fine e…. senza avere mai realmente compreso la portata dei suoi sentimenti.
Naturalmente non mi stancherò mai di ricordare che la definizione del segno, così come esposta, calza solo al cosidetto segno puro, mentre ciascun nativo possiede poi una personalità molto più variegata, secondo le posizioni planetarie esistenti nella sua Mappa di base.
Alcuni degli Acquariani più noti: : C.Dior, Lord Byron, Paul Newman, F.D.Roosvelt, F.Schubert, John Ford, Clark Gable, J.Prevert, C.Lindberg, R.Regan, C.Dickens, Jules Verne, James Dean, A.Lincoln, Kim Novak, John Travolta,J.Dorelli; G. Gaber.
***I NOSTRI VIP: Frittosa, Tucana blu
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.


I PESCI
Dati anagrafici Del segno dei Pesci
nato tra il 19 febbraio ed il 20 marzo
Elemento: Acqua
Pianeta: Nettuno-Giove (nella tradizione)
Colore: verde acqua
Pietra: acqua marina.
Metallo: oro tutte le tipologie
Fiore: Lilium.
SIGNIFICATO DEL SOLE IN PESCI 3° ed ultimo dei segni d’Acqua, segno mobile femminile governato in tandem da NETTUNO e GIOVE . Il primo si definisce come il Signore degli oceani, degli spazi sublimi, delle illusioni, ma anche dei grandi dolori, delle mostruosità intese come limite tra il normale comune ed il sacrale diverso.
Anticamente, in Siria, Persia, in Arabia ed a Giava conoscevano un solo pesce, quello settentrionale il più visibile tra i due; mentre la definizione grafica della coppia sembra risalire ai Babilonesi che vedevano nella specifica zona celeste la coppia unita da un laccio definendo ciò che si vedeva come Sim-Mah (Shinnutum in accadico)=Rondine sublime e lo definiva appunto come una coppia di pesce rondine, oppure lo denominava la costellazione di Anutin (dea dal corpo di pesce….Sirena)
In epoca più tarda i Greci lo denominarono Ichthyes (Pesci) e Pisces i Latini.
E’ interessante rammentare che i primi Cristiani per riconoscersi disegnavano appunto un Pesce in quanto Ichthyes l’acrostico delle lettere che lo compongono sono le iniziali delle parole: Iesous Christos Theou Yios Soter che vuol dire: Gesù Cristo Figlio di Dio Salvatore.
Né possiamo dimenticare che il segno dei Pesci regna sulla 12^ casa dello zodiaco, casa del diverso, del sublime ma anche del dolore, della sofferenza ….del sacrificio.
Interessanti i riferimenti specifici alla ruota zodiacale che inizia con un Segno di fuoco (Ariete) e chiude il cerchio con un Segno d’acqua (Pesci) quasi a determinare che la vita è racchiusa in un anello iniziante dal Fuoco positivo, maschile, energico, attivo è poi completata dall’Acqua negativa, femminile, quieta, passiva. Quasi come se i due elementi principali combinati insieme producono poi il senso della vita per come noi la conosciamo.
Il glifo dei pesci viene stilizzato in due partentesi )-( collegate tra loro che indicano due vie opposte; in effetti il pesce di sinistra tende a scendere verso le profondità dell’abisso della fantasia, mentre quello di destra sale verso la superficie fino ad incontrare la genialità.

Il nativo è sensibile, spesso ipersensibile, ma ahimè è anche un sognatore, che è portato a seguire forme utopistiche spesso tanto perfette da essere inapplicabili, spesso la sua vita è un susseguirsi di svolte, mentre tende una volta verso il cielo ed una volta verso la terra in una continua ricerca di armonia, che spesso si esprime nell’arte, ed in modo particolare nella musica, nella danza, nel bel canto e nella poesia.
Il nativo non sembra incarnare la durezza, spesso ha grandi occhi sognanti e dolcemente acquatici, ma non lasciatevi ingannare, poiché quando meno ve lo aspettate può assumere sembianze dure e santamente severe. Intanto è possibile distinguere in questo segno il Gioviano ed il Nettuniano.
Avremo così, nel primo caso, una persona grande, cioè alta, forse altissima, di grandi dimensioni che ha bisogno di espandersi. Di tipo appunto gioviale, simpatica che attrae le persone verso di sé, con un notevole carisma, che ama la buona tavola e le simpatiche riunioni conviviali, dove fa da anfitrione e spesso dona la sua saggezza (reale o pensata) la sua amicizia la sua geniale osservazione, nonché la sua bonomia.
Nel secondo caso, avremo chi si dedica alla cura del prossimo, più che alla cura di se stesso, che assorbe facilmente il dolore altrui e se ne rende partecipe, ma la sua ipersensibilità può trascinarlo/la in una forma di disperata dipendenza dai paradisi artificiali (Bacco, Tabacco o Venere) che ritiene possano aiutarlo a superare la disperazione di base oltre ad una sottile forma di fatalismo che non ha confini a cui spesso non vede rimedio salvo che attraverso la musica, la danza, e la dissipazione totale. Anche qui esiste una bellezza di fondo che si esprime attraverso uno sguardo perennemente triste, la forma fisica non ha connotazioni specifiche, ma si adatta alle proprie caratteristiche interiori ed individuali.
Naturalmente sottolineo che si parla sempre di segni così detti puri mentre ciascun soggetto ha una serie di diversificazioni che lo rendono unico ed originale, come in tutti i segni.
I nativi appaiono in ogni caso morbidi nella forma e/o nelle movenze, a richiamare l’acqua come principio basilare. In amore sono romantici ma sovente inaffidabili poiché sono spesso soggetti ad una sorta di innamoramento dell’amore ma se superano questa particolarità sanno dare amore e comprensione a piene mani oltre a saper donare attenzione e tenerezza alle persone care.
Il nativo, più di ogni altro segno dello zodiaco, ha bisogno di punti di riferimento stabili e forti sia nella fanciullezza che nella prima adolescenza, onde evitare che la grande sensibilità che sconfina spesso nella medianità, se non ben incanalata e sorretta possa creare confusione e qualche volta travalicare la sottile linea che separa la genialità dallo sbandamento morale e spirituale.
Le signore del segno sono tra le più dotate di spirito di sacrificio, e spesso a causa della loro bontà di base possono incorrere in gravi errori di valutazione del circostante fino a rischiare di essere irretite e plagiate in qualche forma di assistenza e sostegno, che riescono a portare all’estremo limite per la loro capacità e/o mania di fondersi con l’oggetto della loro attenzione (con..fusione nettuniana).
I nativi amano la musica e l’arte, ma anche la danza ed in egual misura sono attratti dalla medicina e dalla magia naturale e/o spagirica, con una particolare capacità di riconoscere ad istinto, se necessario, le naturali erbe salutari.
Sempre le donne del segno sono tra le più morbide e femminili dello zodiaco ed hanno una particolare bellezza fascinosa anche se fuori da canoni abituali, sono gentili affettuose e delicate, quando non travalicano il confine diventando leziose ed appiccicose, oppure in una spece di autocontrollo psicologico riescono a sublimare queste particolari capacità in doti straordinarie di medianità e veggenza, che tendono a sentire prima del tempo con premonizioni e vere e proprie veggenze.

Alcuni dei Pesci più noti: : Leonardo da Vinci (qualcuno lo colloca tra gli Arieti) G.D'annunzio, E. Caruso, G.Agnelli, B.Craxi, V.Hugo, P.P.Paosolini, E. Taylor, F.Chopin, R.Nurejev, M.Ravel, G.Rossini, Lucio Dalla, Lucio Battisti, A.Vespucci, N.Rimski-Korsakov, R.Luxemburg, Bin Laden, A.Sharon, Albert Einstein, Yuri Gagarin, Glenn Close, A. Bassolino, Roberto Maroni, A.Pecoraro Scanio;Cochi Ponzoni.
***I NOSTRI VIP: okkionero, gaia_93, nonnapapera, iride,
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.




L'ARIETE
Dati anagrafici Del segno dell'Ariete :
nato tra il 21 Aprile ed il 22 Maggio
Elemento: Fuoco
Pianeta: Marte
Colore: rosso
Pietra: diaspro sanguigno
Metallo: oro giallo e rosso
Fiore: Lavanda
SIGNIFICATO DEL SOLE IN ARIETE

1° dei segni di Fuoco, maschile, cardinale, d'azione, impulsivo, entusiasta, coraggioso (spesso, ma non sempre) passionale, audace e violento, ambizioso; ama il potere e lo raggiunge anche perché spesso…..….lo sposa! Signore del segno il pianeta MARTE .
Nella ruota zodiacale questo segno occupa la prima Casa, che rappresenta come il nativo si mostra agli occhi degli altri rappresenta anche la conformazione generale del volto ed i capelli che nei segni aventi più valenze Arietine li avranno mossi o ricci proprio come la lanugine del corrispondente in natura.
Il glifo dell’Ariete viene stilizzato in due foglioline che spuntano da uno stesso centro, quasi a sottolineare il risveglio del seme, che dopo avere soggiornato nelle viscere della terra, svetta orgoglioso alla luce del Sole primaverile, in una rinascita annuale che coinvolge il creato terreste.
Di sicuro gli Arieti sono elementi ALFA in quanto sono in grado di fare delle terribili alzatacce, ed essere fortemente attivi fino all’imbrunire, poi a meno che non soffrano di insonnia per una qualche patologia, oppure non abbiano un ascendente irrequieto, la sera li vedrete crollare come un castello di carte anche se si ostineranno a far vedere di essere nottambuli......magari addormentandosi in piedi come i cavalli!

Molti si chiedono ma dunque tutti gli arietini sono uguali??? Si comportano allo stesso modo??? Assolutamente NO! Ogni persona è originale ed uguale a se stessa, anche se le linee generali sono sicuramente in comune. Molto importante è l’Ascendente che ha (se vogliamo conteggiarlo come punti) la stessa valenza del segno solare. Così come ha importanza la posizione del Sole nelle case individuali, che segnala in che modo si esprimerà l’energia individuale.
Procede l’Ariete con lo sguardo rivolto al futuro che gli impedisce spesso di riflettere. Il carattere è energico dinamico e combattivo, spesso fuori luogo e fuori tempo nelle sue collere furibonde che abitualmente investono le persone che fanno parte della sua vita affettiva, giudicate più malleabili, mentre è difficile che coinvolgano gli altri, quelli considerati alla pari, con i quali il nativo risulta equilibrato, moderato anche se in realtà …….mente per non perdere le proprie posizioni. Il comportamento è esuberante, disinvolto, dinamico, collerico e Impulsivo. Ama comandare e dirigere, non conosce mezze misure, ribelle e scattante,facile agli entusiasmi ma anche alle irrazionali prese di posizione.
Suo grande difetto: la collera, che esplode all’improvviso e travolge tutto.
Suo grande pregio: la capacità di chiedere scusa anche se non è disposto ad ammettere i propri torti nemmeno sotto tortura!
Le donne del segno risultano più affini alle caratteristiche di base, ed esprimono la loro vitalità e la loro energia in modo più evidente degli uomini dello stesso segno, e sanno curare il loro compagno con grande impegno specie se avranno la possibilità di essere Capo del clan familiare. Tendono a gestire con grande capacità le situazioni finanziarie con uno spiccato senso “immobiliare” anche se saranno attratti entrambi i sessi dalle ultime novità tecnologiche riferite alla casa, che dovranno far parte delle loro reali possibilità ordinarie.
I soggetti di entrambi i sessi, hanno una insospettabile capacità nei lavori manuali che richiedono grande capacità e coordinazione, come il “tricot” per le signore e le soluzioni immediate nel lavoro per i signori.
I nativi sono decisamente ospitali tanto che potrebbero riuscire molto bene nell’organizzazione e nella gestione della ristorazione. I rapporti con gli altri in senso generale, sono equilibrati e stabiliti in modo contrattuale, le comunicazioni sono vivaci e brillanti, mentre appaiono in taluni casi diverse problematiche nel tessuto familiare di origine.
Alcuni tra gli Arieti più noti: Adolf Hitler, Saddam Hussein, J.S. Bach, Joseph Haydn, Charlie Chaplin, Elton John, Erika Young, Julie Christie, Nino Manfredi, Gerhard Schroeder, Gianfranco Funari, Marlon Brando, Tinto Bras, Isabella Ferrari, Simona Ventura, Emile Zola,Nancy Brilly, Patty Pravo,Fred Coppola
***I NOSTRI VIP: , Il _falco_, DBD, Giada1, Spindle, Gilda47
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.



IL TORO
Dati anagrafici del Toro
nato tra il 21 Aprile ed il 21 Maggio
Elemento: Terra
Pianeta: Venere
Colore: verde
Pietra: Smeraldo-berillio-Corallo-Giada
Metallo: oro verde
Fiore: Gelsomino
SIGNIFICATO DEL SOLE IN TORO

Primo dei Segni di terra, femminile, fisso, primaverile il cui glifo sembra richiamare alla memoria la conformazione delle grandi vacche (produzione e nutrimento) con le corna a falce lunare. Indica forza fisica e psichica, pazienza, costanza, che possono diventare, nei tipi meno evoluti fissità, ostinazione, resistenza ai cambiamenti, immobilismo mentale.
Signore del segno il pianetaVENERE.
Riconoscere un Toro non è facilissimo,poiché può essere pacifico e sereno, ma può incorrere in violente ire capaci di travolgere tutto.
Guardate i suoi occhi grandi, qualche volta vacui, di colore molto spesso chiaro e vi troverete molto ben nascosto…. l’edonismo più spinto rivolto verso i piaceri della vita, quelli più naturali ed immediati: il nutrimento, il sesso, ma anche il piacere di guardarsi intorno per apprezzare le bellezze della natura.

Il segno rappresenta la Seconda Casa dello Zodiaco, in effetti nella sua espressione psicologica il Toro pensa : Io mi nutro ed introduco in me le energie che mi servono per condurre chi dipende da me, verso i piaceri ed il benessere.

Procede il Toro molto lentamente poiché ha bisogno di riflettere ed impossessarsi di ciò che incontra,proprio in relazione alle fortissime note di possessività che lo distinguono sia come maschio che come femmina.
Gli innamoramenti dei Taurini non sono immediati, ma una volta deciso quale sia il vero oggetto d’amore, il nativo diviene stabile, fedele, confortevole. Il suo attaccamento ha sempre un pizzico di possessività, che si esprime perfino quando si confronta con i nemici che spesso …….digerisce perché li batte sulla distanza.
Le donne del segno saranno un punto d’appoggio per i loro compagni che spingeranno a migliorare professionalmente, anche perché amano le belle cose della vita.
Il miglior pregio del Toro è sicuramente la sua stabilità mentale, quando non è resa fragile dall’ascendente o da una posizione conflittuale dei luminari.
Il peggior difetto è sicuramente la possessività che può tradursi in gelosia morbosa non solo in amore ma anche negli affetti, verso le persone ma…..anche verso le cose per cui spesso si riscontra una certa piccineria un po’ taccagna ed una sorta di velato opportunismo.
Ormai sappiamo tutti che non basta essere dello stesso segno per avere le stesse complessive capacità ed abitudini, in quanto l’orma astrale è originale per ciascuno, quasi come le impronte digitali.
In effetti ciascun segno annovera tra i propri esemplari elementi più o meno evoluti in relazione all’armonica distribuzione dei pianeti al momento della nascita. Pur tuttavia , le peculiarità generali sono abbastanza coerenti. Abbiamo visto che i nativi hanno un forte edonismo che si esprime in modo diverso secondo dove si trova il sole alla nascita, inoltre poiché il toro ha come punto particolare il collo e la bocca come entrata energetica,, spesso si ha tra i nativi una certa capacità vocale non indifferente.
Un Toro ascendente Toro, si mostrerà agli altri come un pacifico apparentemente pacifista, ma non lasciatevi fuorviare dalle apparenze, perché se toccato troppo e nei momenti meno opportuni avrete non già un “pio bove” ma un “Toro inferocito” quindi regolatevi di conseguenza.
Per quanto riguarda l’anatomia umana il Toro corrisponde al viso, agli occhi che governa insieme ai luminari, alla bocca che governa con Giove, ma anche alla gola, al collo ed alle corde vocali.

Alcuni dei Tori più noti Day Lewis,Giuliano Amato, Pjotr Chaikovsky, Elisabetta II d'inghilterra,Ella Fitzgerald, Sigmund Freud,Anna Oxa, S.Agnelli,Giovanni PaoloII, I.Silone V.Marini, G.Mastrota Jack Nicholson, Indro Montanelli, Marco Pannella,
Wiliam Shakespeare, Barbra Streisand, Pierce Brosnan; Karl Marx.
, ***I NOSTRI VIP poochie, nena, nicco63

(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.


I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA
I GEMELLI
Dati anagrafici Del segno dei GEMELLI :
nato tra il 22 Maggio ed il 21 Giugno
Elemento: Aria
Pianeta: Mercurio
Colore: Giallo - Viola
Pietra: Smeraldo-berillio-Corallo-Giada
Metallo: oro bianco-argento-mercurio
Fiore: Lilium-Giglio di Sant’Antonio
SIGNIFICATO DEL SOLE IN GEMELLI :

Primo dei Segni di aria, mobile, maschile,primaverile, doppio il cui glifo sembra richiamare alla memoria il numero due espresso in caratteri romani II.
Signore del segno il pianetaMERCURIO.
Duplice il segno dei Gemelli permette di individuare due tipologie di nativi, il tipo nervoso (emotivo-poco attivo) e l’altro definito sanguigno (poco emotivo-attivo) insieme danno origine ad una mistura, un elemento individuale estremamente mobile nei sentimenti e nell’umore,un po’ instabile, alla ricerca di continue emozioni sperimentazioni e sensazioni; ombroso, bizzarro, seguace dell’impulso del momento,spesso ironico, sarcastico,istrionico,cerebrale....decisamente nervoso.
Il segno rappresenta la Terza Casa dello Zodiaco,quella della comunicazione primaria e dell’approccio immediato, la casa che indica, per ciascun nato il sistema di rapportarsi al circostante, ed è infatti qui che si delineano, tra l’altro, come vedremo meglio appresso, i fratelli, i cugini, gli affini ecc.
Nella sua espressione psicologica il Gemelli pensa : Io comunico con vivacità e mi muovo velocemente tra i miei amici-fratelli- per insegnare l’uso della comunicazione e non mi fermo facilmente poiché facilmente mi annoio ed ho bisogno di muovermi velocemente sia nel fisico che nella mente.
La segnatura Gemellare appartiene all'amico, al fratello, al coetaneo, al cugino e questo sarà il modo di porgersi di un nativo o di chi si trovi ad avere un ascendente Gemelli.

Fin dalla prima infanzia il Gemelli è veloce nell'andatura e nella movimentazione delle mani oltre che nell'apprendimento della lingua, mostrando tra l'altro una certa facilità nell'apprendimento contemporaneo di più lingue che conserverà a lungo nella sua vita.
La curiosità lo spingerà ad essere attentissimo a quanto accade intorno a lui, grazie anche alla sua notevole intelligenza, messa in discussione solo dalla sua impazienza assoluta. Anche se niente è impossibile per un Gemelli (qualunque attività sia essa cerebrale che manuale) difficilmente porta a termine ciò che inizia a meno che non eserciti fin da piccolo una certa disciplina.
Il maggior pregio del Gemelli è sicuramente la sua capacità intellettuale, mentre il suo maggior difetto è l'impazienza che lo porta spesso alla superficialità. Per quanto riguarda l’anatomia umana i Gemelli corrispondono alle parti doppie del corpo ed in particolare ai polmoni, ai bronchi, alle braccia, ai polsi,ma anche alle caviglie al naso alle orecchie. Se amate un/una Gemelli ricordatevi che la strada per arrivare al cuore inizia dal cervello.
Alcuni dei Gemelli più noti Alberto del Belgio,Dante Alighieri, Bob Dylan, Federico Garcia Lorca, Paul Mac Cartney, Nicole Kidman, Thomas Mann, Marilyn Monroe , Isabella Rossellini , Robert Schumann , Alberto Sordi; E.Jannacci.
***I NOSTRI VIP Antonio70, Alexandra, Tatosa, Apina78, Carla1561955, Lightblue , Sterlizia , Vento Forza 10
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.



IL CANCRO
Dati anagrafici del segno del Cancro:
nato tra il 22 Giugno ed il 22 Luglio.
Elemento: Acqua
Pianeta: Luna
Colore: Bianco
Pietra: Perla, Selenite.
Metallo: oro bianco-argento- oro rosa
Fiore: Mughetto - il Giglio di Sant’Antonio (giglio selvatico)

SIGNIFICATO DEL SOLE IN CANCRO

Primo dei Segni di Acqua, Segno femminile, cardinale, appartenente appunto all’elemento acqua, il glifo che lo definisce, lascia supporre due spirali opposte che sono indicative per la personalità del Cancro che nelle sue evoluzioni di pensiero trova che non la linea retta sia la più breve tra due punti ma……… la spirale.
Signore del segno il secondo luminare, cioè LA LUNA Signora della notte ed arcana dea sconosciuta nel suo significato profondo.

Complesso il segno del Cancro, tenero, molle vulnerabile che chiuso nella sua corazza cerca di assumere un atteggiamento minaccioso, e per evitare di essere attaccato, attacca per primo.
L’amabile Cancro è in realtà chiuso ed introverso, capriccioso, umorale, legato alla madre, al passato, alla memoria, ai ricordi, alla poesia ma anche alla languida pigrizia che nei tipi più evoluti viene combattuta con una sorta di moto perpetuo mentale e fisico che danneggia spesso la salute.
Le due spirali che determinano il Glifo richiamano le acqua inferiori e le acque superiori in un eterno fluire di vita primordiale. Il Cancro maestro del Solstizio d’estate (pitri-yana) La porta dei Padri, permette di scendere verso la materia .....ma anche di ascendere verso lo spirito. Il nativo del Cancro è sensibile, romantico, gentile, premuroso, attrae facilmente ma guai a ferirlo, anche se involontariamente, perché è talmente permaloso che si trasforma in una specie di Idra dalle molte teste (evento comune anche al gentil sesso).

La nativa del segno è timida, dolce, fragile, sognante, poetica, fantasiosa, languidamente pigra, se si sente rifiutata non fa un passo avanti ma…due passi indietro, (cosa comune anche al sesso forte) sa però affrontare per amore della famiglia e soprattutto dei figli, le fatiche più immani e destabilizzanti; non a caso il Cancro rappresenta la 4^ casa dello zodiaco, la casa genitoriale, la casa delle radici, e nella fisicità rappresenta il seno e lo stomaco.
La segnatura del Cancro, maschio o femmina che sia, risente del significato di “maternità” così entrambi i sessi potranno esprimere una sorta di protettività nei confronti delle persone amate, a volte umorale, spesso tirannica, decisamente coinvolgente. Sono molto legati alla tradizione, alla storia delle loro radici che per i più pigri si ferma alla storia della loro famiglia.
Talvolta se distratti da un ascendente particolare possono avversare questa loro particolarità e vivere il rapporto con la madre (o con la donna in generale) in modo controverso condito da odio-amore.
In linea generale sono dei " buoni", ma il loro legame ancestrale con l’infanzia li porta, come i bambini, ad essere facilmente ed inspiegabilmente crudeli se si sentono attaccati. I nativi sono sicuramente umorali ed ultrasensibili e se hanno anche Mercurio in Cancro possiederanno una memoria particolarmente forte, attivata dalle emozioni positive e/o negative dei ricordi.
Il sesso forte sarà addolcito dai figli e dalle radici della famiglia, esattamente come il gentil sesso, entrambi sono amanti della buona tavola, ma sanno adattarsi anche ad un sistema di vita decisamente spartano, senza particolari problemi. Il loro maggior pregio è la capacità empatica, il maggior difetto la loro umoralità.
Alcuni dei Canceri più noti George Sand (ovvero Amandine-Lucie-Aurore Dupin), Amedeo Modigliani, Gustav Mahler, G.Almirante, G.Pajetta, Alessandro Dumas, G.Garibaldi, Ruggero Orlando, Oriana Fallaci, Luigi Pirandello, G.Bush Jr. G. Leopardi, D.Rettore, Lady D. S.Ferilli, R.Arbore,A.Branduardi; Renato Pozzetto
***I NOSTRI VIP: Aspirina, Sonnybus, Rex 89, Endorfine
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.


IL LEONE

SIGNIFICATO DEL SOLE IN LEONE
Dati anagrafici Del segno del Leone:
nato tra il 23 Luglio ed il 23 Agosto
Elemento: Fuoco
Pianeta: Sole
Colore: Giallo oro-arancio
Pietra: Diamante.
Metallo: oro giallo oro rosso
Fiore: GAROFANO – DIANTHUS


Secondo dei Segni di Fuoco, segno maschile, fisso, il cui glifo rappresenta una grande criniera con la coda, oppure come indicavano gli esoteristi… un sole con la coda.

Signore del segno il Primo luminare, cioè IL SOLE .
Il tempo del Leone rappresenta in natura le messi d’oro pronte per il raccolto, e come le messi i nativi hanno una segnatura “solare” (parola oggi fin troppo abusata come indicazione generica) ma ben delineata per indicare il nativo che ha piena e completa coscienza di sé, è vitale, coraggioso (salvo che nella sua Mappa Astrale di base, non esistano particolari turbative) orgoglioso, pronto ad assumere le responsabilità sia nella guida della famiglia che nella guida del gruppo e se la parola chiave dell’Ariete (altro segno di fuoco) è “Io sono il primo” quella del LEONE è “IO SONO IL MIGLIORE” ed in realtà possono realizzare grandi cose specie se possono godere di un rapporto emotivo stabile e ricco di passione, che in caso contrario sono costretti a sublimare.

Fin da bambino, il nativo ha bisogno che sia riconosciuta la sua capacità individuale, e quando il sostegno familiare sarà ben condotto allora saprà in futuro, essere una solida e responsabile guida per chi lo segue, dimostrando generosità e comprensione. Non a caso il segno occupa la 5^ casa dello zodiaco, quella della vitalità, dell’amore, ma anche della gioia di vivere… e dei figli che siano biologici o figli della mente.

Questo segno regale ha una grave lacuna tuttavia, quando un ostacolo improprio impedisce al nativo di raggiungere i propri obiettivi nella sua costante ricerca della “gloria” è capace di abbattersi in una grave frustrazione che può condurlo alla più nera depressione da cui è sempre faticoso recuperarsi, senza un vero sostegno emotivo.
Il suo fine, cioè il raggiungimento di un ambizioso traguardo, può deteriorarsi nella tipologia di nativi meno illuminati, nella scelta di obiettivi inutili ma sicuramente diversi, che in qualche modo possano coordinarsi con la richiesta di originalità (ad esempio il lavoro più strano, il o la compagna più alto, più bello, più improprio ecc.)

L’Astrologia tradizionale associa al segno “il cuore” con estensione al plesso cardiaco o solare che ha riscontro e conferma nell’astrologia moderna. In effetti il Leone può avere disturbi coronarici proprio a causa di stress continui a cui si sottopone facilmente.
Alcuni dei Leoni più noti G.B.Shaw, Mussolini, S. Allende,A. Dumas padre, F. Castro, C.B.Cavour, A. Hitchkock,E.Biagi,Napoleone,Albertazzi, G.Giannini,D.Hoffmann,P.O’Toole, R,Redford,Lorenzo il Magnifico, J.Rockfeller.
***I NOSTRI VIP: Assur, Brescia84,Trinity, Cioppi.
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.


I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA
LA VERGINE
Dati anagrafici Del segno del segno della Vergine:
nato tra il 23 Agosto ed il 22 Settembre.
Elemento: Terra
Pianeta: Mercurio notturno
Colore: Grigio
Pietra: Diaspro
Metallo: oro (spesso allergia ad altri metalli)
Fiore: Gardenia
SIGNIFICATO DEL SOLE IN VERGINE

Secondo dei Segni di Terra, segno femminile, mobile, il cui glifo rappresenta una M con una zampetta che si ritrae, così come di seguito che vuole in qualche modo rappresentare la futura Grande Madre, la leggenda la indica come Kore, la fanciulla vergine figlia di Demetra ( la terra) che viene rapita da Plutone Signore degli inferi, (del segreto, del nascosto, della trasformazione) mentre la madre erra addolorata alla ricerca della figlia e nella sua disperazione lascia che la terra inaridisca e non produca frutti (il periodo che indica l’inverno) quando la natura si ritira in se stessa per prepararsi alla nuova fioritura.
Signore del segno MERCURIO notturno, riflessivo, intellettuale, ragionativo.
Il tempo, della Vergine, rappresenta nella realtà il periodo in cui le messi ed i frutti della terra vengono elaborate e stipate per la conservazione. Ed ora se vogliamo riflettere sul quadro psicologico del nativo, dobbiamo considerare che è Vergine chi non si offre, non si dà e non si concede.
La parola chiave di questo segno sarà quindi : IO ESAMINO, controllo e conservo per elaborare. Non a caso il segno occupa la 6^ casa dello zodiaco, quella del più piccolo di sé, del lavoro nel quotidiano, della salute come conservazione e verifica, ma anche dello stato amministrativo ed anagrafico nei confronti della società in cui si vive.

Le indicazioni saranno quindi: precisione, pulizia, dettaglio, ma anche riservatezza e routine, e... soprattutto ordine spesso quasi maniacale, salvo che il nativo non abbia poi un ascendente assolutamente diverso che lo farà agire in modo opposto con una sorta di sottile sofferenza interiore.

Il suo fine, è il raggiungimento della perfezione, attraverso l’ordine, evidente sia nella sistemazione delle cose ed oggetti da lavoro, sia nella sistemazione delle cose oggetti della casa e della persona.
Spesso i nativi sono portati alla medicina come ricerca , alla farmacopea, alla ricerca di metodi alternativi e naturali per la conservazione della salute in senso generale e complessivo; con particolari sostegni diversi potranno dedicarsi al cinema ed allo spettacolo, poiché spesso sono accreditati di una bellezza ordinata, lineare con la particolarità specifica di avere le due parti del corpo quasi perfettamente uguali.
I nativi o coloro con una particolare segnatura virginiana, avranno una grande capacità manuale, che spazierà dalla ricerca di laboratorio ai piccoli lavori di aggiustatura, alla capacità di esaminare e catalogare le minutaglie di qualunque genere.
In amore sussiste lo stesso sistema di riservatezza che spesso impedisce di esprimere in modo complessivo la grande capacità interiore che talvolta si esprime più come assistenza e sostegno che come passionalità.

Alcuni dei Vergine più noti
Cardinal Richelieu,Louis XIV,Gronchi,Saragat,A.Moro,L.Ariosto,Goethe,Hegel,Verga,Montessori,A.C - hristie,C.Pavese,V. Gassmann,Sofia Loren,M.Costanzo,
***I NOSTRI VIP: Barbiedisilver, Rebel 50

(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.


I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA
LA BILANCIA
Dati anagrafici Del segno del segno della Bilancia:
nato tra il 23 Settembre al 23 ottobre.
Elemento: Aria
Pianeta: Venere-Saturno
Colore: toni pastello
Pietra: Giada
Metallo: oro e argento
Fiore: rosa rosata

SIGNIFICATO DEL SOLE IN BILANCIA

Secondo dei Segni d’Aria, segno maschile, il cui glifo rappresenta i due piatti della antica bilancia … e se lo guarderete bene scoprirete che somiglia molto all’Omega Greco pare che il segno sia formato, sul piano celeste dalle due pinze dello Scorpione segno stellare che occupava grandi spazi e le cui pinze terminali diedero in “illo tempore” la conformazione del 7° segno zodiacale, la cui signora è VENERE che ben si combina con SATURNO in esaltazione nel segno, non a caso il domicilio è nella 7^ casa che indica il rapporto legale con gli altri (matrimonio compreso…visto che è un vero e proprio contratto tra le due parti in causa).
Di conseguenza i tratti del nativo saranno equilibrati, nel tentativo di fare parte integrante “degli altri” in effetti la Bilancia (gli altri) nel cerchio zodiacale è in contrapposizione con l’Ariete (l’io fisico). Il nativo sarà quindi portato(salvo intralci costituiti dall’Ascendente) alla mediazione, e spesso, l’esigenza di trovare un giusto equilibrio potrà far perdere un sacco di tempo prima delle decisioni immediate, spesso necessarie ma inattuabili per questo tipo di soggetto.
Il nativo risulta, a prima vista piacevole, garbato, spesso troppo contegnoso e quando si lascia andare travalica alla grande “l’equilibrio” in ogni settore, sicché alle naturali doti di diplomazia, mediazione,tatto (che spesso possono anche indicare una certa forma di paura) si sostituiscono facilmente: freddezza, incapacità di gestire le emozioni, aggressività impropria e nei casi più gravi… arroganza senza fondamento. Che dire poi del fatto che ama restare in superficie…. quindi il suo equilibrio, le sue gentilezze lo pongono molto bene in salotto, con la sua chiacchiera piacevole e brillante che concede poco alla passione. L’uomo è morbido, compito, elegante nella gestualità, mai volgare…sempre che non travalichi i suoi limiti… non a caso questo segno è considerato “pacata espressione di violenza ben contenuta” (ricordiamo la legge, la giustizia, lo Stato ecc.) i tratti sin qui esposti sono comuni anche alla donna del segno, che terrà ben distanti le passioni di qualunque genere, sarà una buona compagna, una buona madre con una sottile combinazione di “fredda organizzazione” che ben si distanzia dalla donna avvolgente del Cancro della paciosa Taurina ecc.ecc. Naturalmente questi sono tratti di base che lo Zodiaco completa ed armonizza nella Mappa individuale che fa di ciascuno un originale.
Il bilancino ama l’amore e il senso dell’amore, ma difficilmente ama con trasporto, troppo portato all’equilibrio in ogni sua forma ed esternazione…quindi più che essere innamorato/ta di qualcuno, il soggetto ama la condizione dell’innamoramento. Il lavoro è la sua maggiore espressione, poiché il “mercanteggiare” è naturale per questo segno, le trattative, i pro' ed i contro sono il suo pane quotidiano… ed il suo massimo divertimento. Se si sposa troppo presto rischia di ritirarsi dall’impegno specie se la sua controparte richiede in qualche modo un eccesso di coinvolgimento.
Alcuni dei Bilancia più noti M.Antonioni, Sarha Bernhardt, Cesare Borgia, G, Cardano, M.Cervantes, A.Crowley, A.Dalla Chiesa,G.Deledda,C.Deneuve, E.Fermi, Paolo VI,R.Hayworth.
***I NOSTRI VIP: Lupo, Merocaine,Kabiria
(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.

I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA
LO SCORPIONE
Dati anagrafici dello Scorpione
nato tra il 23 ottobre ed il 22 novembre.
Elemento: Acqua
Pianeta: Marte-Plutone
Colore: Nero, ocra, rosso cardinale
Pietra: rubino topazio corallo rosso
Metallo: ferro e platino
Fiore: orchidea, dalia


SIGNIFICATO DEL SOLE IN SCORPIONE

Secondo dei Segni d’Acqua, segno fisso, femminile, che viene collegato al sesso, per un motivo abbastanza comprensibile…riflettiamo sulla nascita dell’Astrologia, periodo in cui i nostri antichi progenitori, restavano al coperto, prima nelle caverne, poiché il tempo cominciava ad essere inclemente, quindi le provviste erano stipate tra il tempo della Vergine e quello della Bilancia e nello Scorpione c’era molto più tempo per restare nella tribù per godere di un maggior calore, per aggiustare e costruire suppellettili e per costruire….rapporti…anche procreativi.
Signore del segno PLUTONE che vi abita in alternanza a MARTE nella sua versione di "accerchiamento" più che di aggressione.
Lo Scorpione occupa l’8^ casa dello zodiaco la casa della morte e della rinascita, delle ricchezze segrete… occulte e/o occultate (esempio fondi neri) della psiche, e stranamente della casa temporanea segreta…. quindi indica anche per estensione l’albergo.

E’ un segno decisamente interessante, scettico, diffidente, ha bisogno di verifiche prima di concedersi ma quando lo fa è leale, preciso, puntiglioso, affidabile….anche se è facilmente portato alla distruzione ed all’auto distruzione nella sua perenne ricerca della verità.
Ciò non toglie che sia fortemente autocritico e quando qualcosa non va preferisce distruggere per ricostruire.
Il nativo vive costantemente tra le opposte tendenze di “bene e male” perché vuole capire le radici di ciascuna delle due parti. Qualcosa di diverso esiste nel comportamento tra maschile e femminile, l’uomo studia cerca di capire e poi… forse attacca; la donna attacca e poi va a verificare le questioni e le persone... poiché parte dal presupposto che la miglior difesa è sempre l’attacco…. Naturalmente bisogna verificare nella Mappa personale, dove si trova il Sole, quindi noi qui verifichiamo lo Scorpione in senso complessivo e generale.
In amore è fedele anche se ama fingere un distacco che non sente…ma deve trovare la persona giusta oppure finisce per cercare altre strade…perfino il chiostro. Caratterialmente non predilige una vita routinaria ma una vita originale di ricerca, per cui le professioni più indicate avranno legami con la psiche, con la distruzione e la ricostruzione, con ciò che si nasconde dietro una maschera, con lo sport aggressivo e pericoloso, con le macchine e gli attrezzi da laboratorio e se non potrà scegliere il lavoro che preferisce… si adatterà ma con grande fatica ed autodisciplina.

Alcuni degli Scorpioni più noti
M.Douglas, G.Proietti, R.Burton, Martin Lutero, M.Vitti, Indira Gandhi, P.Picasso, M.Curie, Maria Antonietta d’Austria, C.De Grulle.
***I NOSTRI VIP: BettyBoop.

(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.



I SEGNI ZODIACALI VISTI DA OKKIONERO COMMENTATI DA ASPIRINA IL SAGITTARIO
Dati anagrafici Del segno del segno del Sagittario:
nato tra il 23 novembre ed il 21 dicembre
Elemento: Fuoco
Pianeta: Giove
Colore: Rosso porpora-blu cobalto.
Pietra: Turchese, Lapislazzuli
Fiore: Iris
SIGNIFICATO DEL SOLE IN SAGITTARIO
Terzo ed ultimo dei segni di Fuoco, segno mobile, governato da GIOVE >, occupa la 9^ casa dello zodiaco che rappresenta il lontano sia fisico che metafisico: Se diamo un’occhiata alle stelle che lo compongono, possiamo riconoscere arco e freccia. Dalla bibliografia risulta che in alcuni monumenti babilonesi l’Arciere sia rappresentato da un uomo barbuto con la coda di scorpione, (vale a dire la fine del segno che lo precede) che ovviamente stava ad indicare il guerriero che colpiva all’improvviso e da lontano.
Se riflettiamo un attimo usando la nostra usuale empatia, senza preconcetti, dovremo convenire che il periodo dell’Arciere, cioè del Sagittario, non era certo uno dei migliori per la caccia, quindi i nostri antichi progenitori, avranno usato questo tempo per l‘istruzione ai più giovani, per i racconti (più o meno enfatizzati) delle cacce, dei combattimenti, delle terre lontane ( magari solo di pochi kilometri) e sconosciute, dei messaggi delle divinità, delle leggi della tribù, delle organizzazioni e dei divieti. Ed ecco che il tutto si ricollega alle particolarità espresse da Giove: Lontano, straniero, legge, religione, ma anche esagerazione, storia, insegnamento.

Il nativo governato da Giove, risulterà quindi amichevole, socievole, esuberante, un po’ logorroico, simpatico, portato ai contatti umani, il suo naturale ottimismo spesso lo rende eccessivamente “innocente” nei rapporti emotivi, siano essi d’amicizia che d’amore, questione che si verifica anche in coloro che hanno un ascendente in Sagittario.
Gli interessi sono molteplici e la loro capacità di “incontro “ è davvero eccellente, ma la loro bontà d’animo, specie se non sono supportati da un ascendente che sollecita la scaltrezza, può causare delusioni e dispiaceri, specie se la loro educazione iniziale non abbia in qualche modo allertato il loro 6° senso.
Sono amici preziosi ed affidabili e partner tenerissimi, con una grande carica di ottimismo e gioia che riescono a comunicare all’interno della coppia e del clan familiare, anche se continueranno ad essere portati rincorrere sogni ad occhi aperti.
La loro grande curiosità verso il lontano li predispone ai viaggi e se la Mappa non lo consentirà per la sua costruzione di base, diverranno viaggiatori dello spirito o della filosofia, magari diverranno magnifici insegnanti, con la grande e non comune capacità di farsi facilmente comprendere.
L’Astrologia tradizionale assegna al Sagittario il governo dell’anca, esposta facilmente all’artrosi, ma anche del fegato soggetto a difficoltà sia per errate libagioni che per eccesso di elementi chimici da espellere a favore della buona circolazione.
I nativi sono portati a realizzarsi nella Pubblica Amministrazione, nell’insegnamento, ma anche nelle attività finanziarie o legate in qualche modo alla legge, ai trasporti verso il lontano, quindi anche al Diritto internazionale.
Alcuni dei Sagittari più noti G. Flaubert, C. di Svezia, W.Disney, T.Lautrec, E.Dickinson, U.Geller, A.Moravia, G.Morandi
***I NOSTRI VIP:Non ci sono... forse sono in viaggio....è Himekochan la nostra prima VIP!

(I testi sono di aspirina©)
(immagini ed elaborazioni di okkioNero!©)
L’ospitalità: del Patrono [[[SILVER]]]
la simpatia critica: degli amici accreditati
Le faccine sono di internet e di Ariafritta
N.B. E’ vietata la riproduzione, anche se parziale, senza preventiva liberatoria sottoscritta dagli autori, ciascuno per la propria parte.



Leggi gli altri
Leggi gli altri
Profilo autore
Profilo autore
Crea un account
Crea un Account


Ariafritta è un Sito fatto di semplice umorismo e non contiene volgarità di nessun genere.
Tutto il materiale di proprietà di Ariafritta è coperto da Copyright ©. Vietata la copia senza il consenso del Webmaster.